On/Off

Diario quotidiano

Ciao riga’

Dice così la ragazzina alla stazione prima di allontanarsi dal gruppo degli amici, una decina di studenti liceali che tornano a casa da scuola. Si è appena sbaciucchiata con una amica e si porta appresso tre compagni. Si volta un’ultima volta e lancia un bacio con la mano. Niente di strano, se non fosse che […]

20 minuti

È il tempo che ci mette il treno a portarmi a casa. Un tempo ideale per scrivere il post della giornata sul mio Diario quotidiano. Credo che proverò a usare questo tempo ogni volta che vado al lavoro in treno. È utile avere un orario fisso quando decidi di tenere un diario quotidiano. Ed è […]

Καλό μήνα (buon mese)

I greci si augurano Καλό μήνα ogni primo del mese. Il mio amico Claudio non se lo dimentica mai: ogni volta che inizia il nuovo mese trovo il suo messaggio di auguri in WhatsApp. Apparentemente, l’usanza di augurarsi “buon mese” risale all’antico Egitto e, anche se sono sempre meno i greci che rispettano questa tradizione, […]

Sulla danza

La danza è leggerezza dell’anima. Ricordo ancora la prima volta che ballai con una grande maestra come Maria Fux. Avevo vent’anni e insieme a un gruppetto di coraggiosi compagni del mio corso di teatro all’università salii sul palco e danzai per ore con Maria.Ci dava un ritmo, “pa pa pa pa a a” e un […]

Una mente religiosa

“Una mente che non ha spazio nella vita quotidiana non potrà in alcun modo afferrare ciò che è eterno, senza tempo. Per questo la meditazione diventa straordinariamente importante, non la meditazione che si pratica, che non è affatto meditazione. La meditazione di cui parlo trasforma la mente e solo questa mente è la mente religiosa. […]

Coltivare la curiosità

Sono curioso come una scimmia. Mi piace imparare cose nuove, seguire collegamenti inattesi, sorprendermi.A proposito, perché si dice “curioso come una scimmia”? Buddha parlava della “mente scimmia”, per descrivere i pensieri che non si fermano mai, i pensieri automatici che ci portano continuamente fuori di noi, distraendoci dal presente. E di solito i paragoni con […]

Nutrirsi di conoscenza

Sono emozionato. Mi è appena arrivata una mail da Sarah King, una fisioterapista texana che seguo da un po’ di tempo. Il suo sito, invigoratept.com, è ricchissimo di informazioni, strategie, corsi per affrontare la malattia con la giusta consapevolezza e le giuste conoscenze. E oggi Sarah manda alla sua mailing list un libretto in formato […]

Il virus

27 gennaio 1945: liberazione del campo di sterminio di Auschwitz. Oggi, a distanza di 75 anni, celebriamo questa data storica con la Giornata della Memoria. Il presidente Mattarella ha ricordato che “per fare davvero i conti con la Shoah non dobbiamo rivolgere lo sguardo soltanto al passato. Perché il virus della discriminazione, dell’odio, della sopraffazione, […]

Amore rivoluzionario

L’amore è un “parto dolce” dice Valarie Kaur. Ci vuole tempo e dolore per amare e si può passare anche attraverso sentimenti apparentemente poco nobili, come la rabbia. Ma è possibile trovare “contenitori sicuri” per esprimere il dolore e la rabbia, per esempio l’arte o lo sport, danzare, camminare, correre, occuparsi degli altri. Mi sono […]

Compassione e tenerezza

Compassione radicale. È il titolo dell’ultimo libro di Tara Brach. Questi giorni seguo una serie di suoi incontri online dedicati a questo tema. “La compassione emerge quando viviamo la sofferenza e per vivere la sofferenza in modo diretto dobbiamo essere in contatto con la vulnerabilità nel nostro corpo, dove la sofferenza si esprime. E la […]

Guarire il cervello

Oggi si balla!Il venerdì e il mercoledì mattina, alle 8.30 c’è la classe di danza tenuta da Carlotta. Mi preparo presto, così posso prendere i farmaci, aspettare che facciano effetto e poi arrivare per tempo alla lezione. È un’ora di piacevole rilassamento per il corpo, ma il cervello impara dal corpo instancabilmente e spero di […]

Tremarella

Giovedì mattina mi sveglio sempre presto per partecipare a un incontro di businessmen e businesswomen che si vedono in un albergo di Monteverde alle 7.30 per fare networking. Tutto molto bello, se non fosse che ognuno di noi (siamo una trentina) ha a disposizione 1 minuto per parlare della propria attività di fronte agli altri. […]

Uova strapazzate

C’è un modo semplice per scoprire se la levodopa ha fatto effetto: basta provare a sbattere le uova in una scodella. Finché non è in circolo non se ne parla. Così la mattina presto, dopo aver preso la prima dose, aspetto finché magicamente il braccio è pronto per sbattere le uova. Intanto, seguo una meditazione […]

Tre ore di sonno

Dormito tre ore, fino alle 2:30 di notte. Ho provato a cambiare giaciglio, prima il letto nella stanza degli ospiti, poi il divano, con un cuscino, due cuscini, coperta pesante, leggera, niente da fare. Camomilla, olio di CBD, meditazione guidata sulla app, Netflix, e-book. Niente da fare. È dura quando mancano 4 ore alla sveglia. […]


Segui il mio blog

Ottieni i nuovi contenuti, spediti direttamente nella tua casella di posta.

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: